Tutte le volte che ho scritto ti amo, Jenny Hann

Titolo: Tutte le volte che ho scritto ti amo
Autore: Jenny Han
Editore: Piemme
Prezzo: € 16,00
Pagine: 363

Traduzione di Annalisa Biasci

Lara Jean tiene le sue lettere d’amore in una cappelliera.
Non sono lettere d’amore che qualcuno ha scritto per lei, ma quelle che lei ha scritto una per ogni ragazzo di cui si è innamorata, cinque in tutto. L’ultimo si chiama Josh, che è il suo migliore amico nonché, purtroppo, il ragazzo di sua sorella.
Quando scrive, Lara Jean mette tutto il suo cuore sulla carta, raccontando cose che non si sognerebbe mai di dire ad alta voce. Eppure, un giorno, scopre che tutte le sue lettere d’amore sono state spedite. E quel che è peggio, ricevute.

Improvvisamente, la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante…

Jenny Han vive a Brooklyn, New York, dove ha frequentato la New School ottenendo un Master in Scrittura Creativa. Adora la serie Buffy l’ammazzavampiri, la torta di mirtilli e le calze al ginocchio. Con Piemme ha pubblicato anche la trilogia di L’estate nei tuoi occhi.

La mia recensione di
Tutte le volte che ho scritto ti amo

Tutte le volte che ho scritto ti amo è uno di quei libri che non sai se ti piacerà o meno. Dalla trama sì, è accattivante e desta molta curiosità, poi leggi delle recensioni negative e non sai dove battere la testa. Così lo compri, e a metà libro scopri che ti piace, e ti piace veramente tanto!

Lo stile semplice, essenziale e scorrevole della Han ha favorito la lettura del libro in poco più di 10 giorni (tenendo conto del fatto che per tre giorni consecutivi non ho toccato il libro e che c’è la scuola – e quindi lo studio – di mezzo), quindi direi che sia andato tutto piuttosto bene. Non mi sono mai stancato di leggerne le pagine: la trama è incalzante e la curiosità e la voglia di immergersi ancora di più nella storia cresce pagina dopo pagina.

Mi rimangio tutto ciò che ho pensato per i primi due titoli de La trilogia dell’estate della Han (pubblicherò la recensione di questi più avanti nel tempo). Anche stavolta la protagonista è un’adolescente, ma non è tanto infantile quanto quella della trilogia, quindi direi che questo è un punto a suo favore. Certo, ci sono stati momenti in cui avrei preso letteralmente Lara Jean per i capelli e glie l’avrei battuta contro la costa rigida del libro con tanta, ma veramente tanta foga.

Ha tutte le ragioni del mondo per credere di essere l’adolescente con più problemi al mondo: si ritrova sola a dirigere un’intera famiglia, vengono spedite le lettere intestate a ragazzi che le piacevano, diventa la finta ragazza del ragazzo più bello della scuola, si innamora di questo e deve contendersi una vecchia cotta con la sorella. Ma ciò non toglie che ho desiderato urlarle: basta solo riflettere! E invece no, continuava a fare cazzate. Ma va bene uguale.

Ciò che ho amato di più è stato il rapporto di Lara Jean con sua sorella minore che è quasi sempre contrastante, perché sono quasi sempre in urto l’una con l’altra, ma traspira un’unione così forte che è quasi palpabile. Un’unione che va contro ogni singolo problema ed ogni singolo dispetto-tra-sorelle. Anche quello più grande.

C’è da dire anche che ho molto apprezzato il rapporto tra Lara Jean e Peter, inizialmente una totale finzione. Ho adorato come, nel corso degli eventi, questi siano andati sviluppandosi fino a creare una vera storia d’amore tra i due. Una storia d’amore che, alla fine, si è rivelata essere sincera e semplice.

Tutto sommato è stata una lettura piacevole, ma non mi ha lasciato un granché.
Ora, la mia domanda dopo aver chiuso il libro è questa: e il finale dov’è?

Voto finale
★★★

Vincenzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...